colletto, opera isolata - manifattura belga (terzo quarto sec. XIX)

colletto, ca 1860 - ca 1875

Colletto femminile dal profilo smerlato, realizzato in filato di lino lavorato ad ago: lungo il bordo, tralcio fiorito a sviluppo simmetrico e punte festonate, campite a fondo rete. Il motivo decorativo, realizzato a punto festone rinforzato e punto occhiello, è riportato su fondo tulle meccanico, del tipo carré (a maglie quadre); per la decorazione lungo l'orlo, i motivi sono lavorati a punto occhiello, festone e festone rinforzato. Da chiudere sul centro davanti mediante bottone e rispettiva asola, rifiniti rispettivamente a punto occhiello e festone rinforzato

  • OGGETTO colletto
  • MATERIA E TECNICA filo di lino/ merletto ad ago
    lino/ tulle
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Belga
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria del Costume
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'esemplare in oggetto è riconducibile con probabilità alla manifattura di Bruxelles, che nel corso del XIX secolo si specializza nella realizzazione delle cosiddette "applications de Bruxelles": su fondo tulle meccanico, venivano riportati i singoli motivi decorativi, lavorati separatamente, sia a fuselli che ad ago (come nel caso in esame). Acquistato dalla donatrice nel mercato antiquario francese
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900750353
  • NUMERO D'INVENTARIO GGC 8478
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1860 - ca 1875

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE