tessuto, opera isolata - manifattura ottomana (sec. XIX)

tessuto, ca 1800 - ca 1850

Tessuto di tela di lino grezza, tinta écru, con ricami alle estremità, a motivi vegetal-floreali stilizzati eseguiti in filato di seta sui toni del rosa-fucsia e verde, e in filato metallico dorato su anima in seta bianca e rosa. Lavorazione a punto croce ambilato spostato (eseguito in due passaggi, con filati di diverso colore), doppia filza, punto Turco ambilato

  • OGGETTO tessuto
  • MATERIA E TECNICA lino/ tela
    oro filato e seta/ ricamo
  • MISURE Altezza: 81 cm
    Larghezza: 37 cm
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Ottomana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria del Costume
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Oltre che per aspetti puramente stilistici, l'esemplare in oggetto può essere ricondotto a manifattura turco-ottomana per la tipologia dei punti di ricamo impiegati, con preciso riferimento al punto "musabak", tra i più diffusi ed utilizzati a partire dal XVIII secolo. Confronti pertinenti con esemplari ad oggi conservati presso le più importanti collezioni tessili internazionali (Victoria & Albert Museum di Londra, Collezione Mariano Fortuny di Venezia)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900750254
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1800 - ca 1850

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE