anello, ca 0 - ca 199

L'anello, in oro finemente cesellato, presenta un cerchio a nastro leggermente convesso sul lato esterno che si allarga all'altezza della spalla congiungendosi a un castone "a notte" di forma ovale, ornato sul retro da nervature a raggiera con al centro un fiore a cinque petali. Nel castone è montato un intaglio in niccolo raffigurante due mani destre congiunte, rese in maniera estremamente schematica, sormontate da due cornucopie e da un cratere su cui poggia un uccello dalla lunga coda e dal becco ricurvo, identificabile forse con un pappagallo. Lo strato superiore della pietra è di color bigio-ceruleo chiaro; l'inferiore è nero, con toni bruni

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 0 - ca 199

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE