Autoritratto (Piatti spezzati). autoritratto di Arturo Cecchi

dipinto, 1926 - 1926
Arturo Checchi
1886/ 1971

N.P

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Arturo Checchi
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Gallerie degli Uffizi – Galleria d’arte moderna
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO Piazza Pitti 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Arturo Checchi eseguì numerosi autoritratti lungo il corso della sua attività. Il dipinto in questione, datato 1926, lo raffigura con uno sguardo intenso e ironico, come ironico è il sottotitolo 'piatti spezzati' che allude ai suoi momenti collerici. Il dipinto è stato donato da Bianca Marinelli Salvadori
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900648164
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Le Gallerie degli Uffizi
  • DATA DI COMPILAZIONE 2009
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2015
  • ISCRIZIONI in basso a sinistra - ARTURO CECCHI 1926 - corsivo - a pennello -
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Arturo Checchi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1926 - 1926

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'