Madonna annunciata

scultura, 1400 - 1449

n.p

  • OGGETTO scultura
  • MATERIA E TECNICA legno/ scultura/ pittura
  • ATTRIBUZIONI Domenico Di Niccolò Dei Cori (1363 Ca./ Ante 1453)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Nazionale del Bargello
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo del Bargello
  • INDIRIZZO Via del Proconsolo 4, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La Madonna insieme all'Angelo annunziante fu acquistata il 12 febbraio 1911 dalla Confraternita della Misericordia di Castelnuovo Val di Cecina. Nulla si sa della provenienza originaria del gruppo scultoreo. Al Bargello furono esposte come opere di area pisana della fine del secolo XIV. Carli per primo le considerò opere di area senese intorno al terzo decennio del Quattrocento, e vi notò una stretta affinità con l'Annunciazione Contini Bonacossi, al tempo riferita all'ambito del Vecchietta. Secondo il Carli l'annunciazione del Bargello doveva precedere quella Contini, ma presenta le stesse proporzioni allungate ed eleganti e l'angelo è quasi sovrapponibile. La relazione tra i due gruppi è evidente ed è stata confermata anche dalla critica più recente; la quale tuttavia li inserisce entrambi, a seguito dello spostamento proposto dal Previtali di numerose opere collegate alla cerchia del Vecchietta, nell'ambito della produzione di Domenico di Niccolò dei Cori. Alla sua produzione riconducono le proporzioni allungate ed eleganti, la tipologia dei panneggi, i colli allungati e cilindrici anche se i volti risultano rimodellati successivamente
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900645407
  • NUMERO D'INVENTARIO Bargello Sculture in legno 7
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA I Musei del Bargello - Museo Nazionale del Bargello
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Domenico Di Niccolò Dei Cori (1363 Ca./ Ante 1453)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1400 - 1449

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'