vaso, coppia di Soldani Benzi Massimiliano (attribuito) (fine sec. XVII)

vaso, 1694 - 1698

piede rotondo, plinto quadrato, coppa ovale terminante in un coperchio. Manici formati da serpi avviticchiate

  • OGGETTO vaso
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ doratura
    marmo serpentino
  • MISURE Altezza: 74 cm
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo degli Argenti
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE I due vasi tradizionalmente ritenuti del XVIII secolo, vennero pubblicati dalla Piacenti che per prima vi individuò la mano di Massimiliano Soldani Benzi nelle decorazioni bronzee. La critica succesiva ha confermato tale attribuzione, avvalorata anche dai documenti d'archivio (Bellesi, 1991). I due vasi infatti furono commissionati dal Gran Principe Ferdinando, che si era avvalso del Soldani Benzi per altre urne realizzate tra il 1689 e 1694, anch'esse al Museo degli Argenti e vennero realizzati nel 1694. Furono consegnati alla Guardaroba Granducale nel 1728
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900645274
  • NUMERO D'INVENTARIO Bargello Sculture 194-195
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2007
  • ISCRIZIONI sulla base, su cartellino - 194 - numeri arabi - a matita -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1694 - 1698

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'