battaglia

dipinto, ca 1690 - ca 1710

n.p

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 85 cm
    Larghezza: 115 cm
  • LOCALIZZAZIONE Comando Legione Carabinieri Toscana, caserma Baldissera
  • INDIRIZZO lungarno Pecori Giraldi 4, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'origine della rappresentazione di battaglie è antichissima e vanta sicur amente due illustri precedenti cinquecenteschi quali la "Battaglia di Cost antino", eseguita dagli allievi di Raffaello su disegni del maestro per le Stanze Vaticane, e la "Battaglia di Cadore" dipinta da Tiziano nel 1538 n ella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale a Venezia, distrutta nel l'incendio del 1577 ma conosciuta attraverso numerose copie, una della qua li conservata anche agli Uffizi (cfr. M. Chiarini, 1989, pp. 11 e sg.). Qu esto genere conoscerà ampia diffusione nel corso del XVII secolo, specialm ente ad opera di pittori quali Filippo Napoletano, Salvator Rosa, Borgogno ne. Molto importante anche l'attività del Tempesta, caratterizzata dal for te dinamismo delle composizioni, dominate da animati scontri di cavalleria , fondamentali per il successivo evolversi di scene di battaglia più chiet tamente aderenti alla realtà. Nelle collezioni medicee erano presenti molt i quadri di battaglie, come testimoniano anche gli inventari, e alcuni mem bri della famiglia quali Mattias e i granduchi Cosimo III e Ferdinando II erano grandi estimatori di Borgognone. L'opera è stata attribuita in via i potetica da Chiarini (1989, p. 89) a Giovanni Canti, pittore di cui la cri tica solo negli ultimi anni ha tentato di recuperere la personalità. Attiv o a Parma tra XVII e XVIII secolo, le sue battaglie dimostrano dipendenze molto forti dal Brescianino, suo maestro
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900641983
  • NUMERO D'INVENTARIO Inv. 1890, 5757
  • DATA DI COMPILAZIONE 2006
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2011
  • ISCRIZIONI a tergo, sulla tela - n°. 490 (nero) - numeri arabi - a stampa -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1690 - ca 1710

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'