monumento funebre - bottega senese (sec. XX)

monumento funebre, 1921 - 1921

monumento funebre composto da una stele coronata da una stella bronzea e poggiante su piedi leonini, collocata sopra un alto basamento quadrangolare con zoccolo sporgente. Due specchiature marmoree quadrate recanti memorie funebri incise sono inserite sul lato anteriore e su quello posteriore della base

  • OGGETTO monumento funebre
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    travertino/ scultura
    marmo di Carrara/ incisione
  • AMBITO CULTURALE Bottega Senese
  • LOCALIZZAZIONE Cimitero Comunale del Laterino
  • INDIRIZZO strada del Laterino, Siena (SI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento compreso nel Quadrato Garibaldino, posto in uno spazio sottostante alla Chiesa, lungo il viale S. Bonaventura, fatto erigere nel 1921 dal patriota Giacomo Mieli a ricordo dei suoi "Compagni d'Arme" e circondato dalle tombe dei Garibaldini Senesi, è l'ultimo in ordine di tempo di un gruppo di sepolcri dedicati ai Caduti nelle Guerre d'Indipendenza. Il 20 settembre 1895 venne inaugurato il monumento commissionato dalla Società dei Volontari Italiani all'architetto senese Bettino Marchetti e realizzato dallo scultore Leopoldo Maccari. Il 20 settembre 1910 la Società Garibaldini Senesi fece erigere nel camposanto un altro cippo in pietra raffigurante un moschetto con una giberna appesa e il berretto delle camicie rosse. Nel 1889 inoltre Albina Zardo aveva commissionato un monumento eretto sulla tomba del marito, il patriota trevisano Leopoldo Zardo (vedi scheda n. cat. gen. 0900536061)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900536069
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Siena e Grosseto
  • DATA DI COMPILAZIONE 2002
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI lato anteriore della base, lapide, a tutto campo - NELLA PACE ETERNA - IN MODESTI TUMULI / QUI RIPOSANO LE SALME DEI GARIBALDINI SENESI / CHE / DA S. FERMO A MARSALA, DA BEZZECCA A MENTANA / PUGNARONO - VOLONTARI - PER L'UNITA' D'ITALIA / CONTRO IL BORBONE, IL PAPA RE / E L'AUSTRIA ASSASSINA / IL TUO PENSIERO MEMORE - O CITTADINO / VADA - RICONOSCENTE - A CHI PER LA PATRIA / NON SEPPE INDUGIO, MA PALPITI E SACRIFICIO / GIUGNO 1921 - lettere capitali - a solchi -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1921 - 1921

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE