NATURA MORTA CON FRUTTA

dipinto, 1600 - 1699

Dipinto raffigurante due grappoli d'uva bianca e nera con pampini, ciliegie, un melograno, un melone, lamponi, parte di cocomero, una pera, una pesca disposti in ordine sparso su un ripiano in legno. Su un piccolo ripiano, a destra, tre fichi. Cornice in legno, dorata e modanata

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 22.5
    Larghezza: 34
  • ATTRIBUZIONI Pace Michelangelo Detto Michelangelo Da Campidoglio (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Pinacoteca Comunale Foresiana, collezione Mario Foresi
  • LOCALIZZAZIONE Centro Culturale De Laugier
  • INDIRIZZO Salita Napoleone, Portoferraio (LI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto è stato attribuito dal Marini in poi a Bartolomeo Bimbi. Tale attribuzioneè senz'altro da respingere, in quanto risulta evidente la distanza stilisticadi quest'opera, dalle minuziose rappresentazioni di frutta del Bimbi, la cuiriproduzione fedele e oggettiva della realtà è spessso funzionale alla catalogazionescientifica delle varietà. Il dipinto, insieme al suo pendant (cfr. scheda OA09/00526280), presenta notevoli analogie con le opere del pittore romano MichelangeloPace detto da Campidoglio. In quest'opera in particolare l'artista mostra magiorepadronanza della composizione e l'insieme appare qui maggiormente bilanciata.Eliminato lo squarcio di cielo a destra, l'autore ricorre alla soluzione deldoppio ripiano su cui poggiano i fichi, per equilibrare la composizione a destra.Tale elemento ricorre in un dipinto firmato da Michelangelo Pace attualmentein una collezione privata (Roma 1989). Il contrato di colori e il tocco pastosocontinuano a costituire l'elemento dominante del dipinto e quello di maggioreattrazione (cfr. Allegato n. 1, 1922/07/04, p. 10, n. 45; Elenco materiali, 1963, n. 86)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900526281
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico artistico e demoetnoantropologico di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 1990
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2001
    2006

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pace Michelangelo Detto Michelangelo Da Campidoglio (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1600 - 1699

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'