battaglie del Vecchio Testamento

stampa stampa di invenzione, 1613 - 1613
Antonio Tempesta
1555/ 1630

Soggetti sacri

  • OGGETTO stampa stampa di invenzione
  • MATERIA E TECNICA carta/ acquaforte
  • MISURE Altezza: 210 mm
    Larghezza: 290 mm
  • ATTRIBUZIONI Antonio Tempesta: inventore/ incisore
  • LOCALIZZAZIONE Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La serie di stampe raffiguranti "Battaglie del Vecchio Testamento" è costituita da 25 fogli, nel frontespizio l'indirizzo dell'editore Nicola Van Aelst e l'anno di edizione 1613 e la dedica a Cosimo II de' Medici dell'autore Antonio Tempesta. Il Bartsch dichiara che si tratta di prove di primo stato, una prova posteriore riporta nel frontespizio il nome di Stefano Scolari e la data 1660. Antonio Tempesta, pittore fiorentino, immatricolato nell'Accademia del Disegno nel 1576, allievo dello Stradano (anch'egli oltre che pittore anche incisore) e per le fonti altresì di Santi di Tito, si formò nella tradizione vasariana del "primato del Disegno". Dopo il periodo fiorentino, in cui si dedicò principalmente alla pittura murale, nel 1580 si trasferì a Roma al servizio di papa Gregorio XIII. L'attività pittorica si ridusse in seguito in favore di quella incisoria, producendo ca. 1500 stampe, fra cui la pianta di Roma del 1593, "Paesaggi", la serie delle (SEGUE IN OSSERVAZIONI:)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Stampe
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900452174-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2012

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Antonio Tempesta

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1613 - 1613

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'