Tobia che porta il pesce e l'angelo

dipinto, post 1750 - ante 1799
Matteo Rosselli
1578/ 1650

Tobia e San Raffaele Arcangelo, figure femminili allegoriche e storie di Tobia entro finte architetture

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a fresco
  • ATTRIBUZIONI Matteo Rosselli
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo S. Clemente (Facoltà di Architettura)
  • INDIRIZZO via Micheli, 2, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'affresco, capolavoro della fase tarda del Rosselli, venne preparato con cura dal pittore, come attesta un disegno preparatorio conservato in una collezione privata, noto attraverso una fotografia della Witt Library di Londra. Nel pieno Settecento il soffitto venne riquadrato entro una lussuosa incorniciatura architettonica a monocromo, nella quale si evidenziano, entro nicchie, figurazioni allegoriche delle Virtù e scene tratte dal Vecchio Testamento. L'autore, ignoto, risulta attivo in altre sale al piano terreno dell'edificio
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900444415
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE L. 160/1988
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Matteo Rosselli

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1750 - ante 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'