morte di Santa Giuliana Falconieri

dipinto, (?) 1730 - (?) 1740
Pier Leone Ghezzi
1674/ 1755

dipinto

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 176
    Larghezza: 124
  • ATTRIBUZIONI Pier Leone Ghezzi
  • LOCALIZZAZIONE Conservatorio delle Mantellate
  • INDIRIZZO via S. Gallo, 105, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto è da confrontare con l'affresco analogo della cappella del Castello di Torrimpietra, e soprattutto col grande quadro dipinto per la canonizzazione di santa Giuliana Falconieri (1737), raffigurante la morte dellasanta. Il dipinto in esame non è comunque una replica, ma piuttosto un'altra redazione dello stesso tema. Anna Lo Bianco scrive nella sua monografia sul pittore: "Che tale tema, ascrivibile alla committenza Falconieri, fosse trattato altre volte da Ghezzi si deduce, oltre che dai dipinti noti,anche da quelli ricordati dallo stesso artista nelle sue Memorie, e oggi non identificabili. In particolare l'artista fa menzione di una "Santa Giuliana morta, due serafini, sgabello di legno con acqua santa e candeliere d'argento (...) bislungo, donato a Gennaro Janne" (16 settembre 1732)"; caratteri non lontani dal dipinto in esame
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900443596
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE L. 160/1988
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pier Leone Ghezzi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - (?) 1730 - (?) 1740

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'