Vera immagine del conquistatore. storie della vita di Napoleone Bonaparte

stampa, 1814 - 1814

Personaggi: Napoleone; soldati

  • OGGETTO stampa
  • MATERIA E TECNICA carta/ acquaforte/ acquerellatura
  • MISURE Altezza: 188 mm
    Larghezza: 150 mm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Tedesco
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Collezione Turini-De Micheli
  • LOCALIZZAZIONE Villa di S. Martino
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Questa incisione sembra essere una riproduzione di quella eseguita a Berlino nel 1814, riportata dal Dayot. Se si confrontano le due versioni si noteranno alcune differenze: il volto di Napoleone in un caso è formato da cadaveri, nell'altro da scheletri, il profilo in una è leggibile, nell'altra è più confuso. Sostanzialmente nell'esemplare della collezione Turini-De Micheli è accentuato il carattere macabro della figura, e la resa grafica sembra essere qualitativamente inferiore. Si potrebbe quindi ipotizzare di avere di fronte a una 'variatio' più popolare, fatta per rispondere alle esigenze di mercato. Lo stesso Dayot dice infatti che l'incione è ricercata dagli amatori di stampe, e ciò confermerebbe la nostra ipotesi. Frequenti sono, del resto, i falsi luoghi e date di stampa, nella produzione del secolo scorso. Dayot ritiene che la composizione da lui riportata possa essere stata realizzata sul profilo del Dhaling e la cita come 'Triumph des Jares (Den Deutschen zum Neujahr 1814)', ossia come trionfo dell'anno, dedicato ai tedeschi per il Capo d'Anno il 1814
  • TIPOLOGIA SCHEDA Stampe
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900406703
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico artistico e demoetnoantropologico di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 1996
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2007

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1814 - 1814

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE