decorazione a ricamo, ca 1905 - ca 1910

Ricamo su panno di lana avorio, realizzato in filato di seta ritorto (tono su tono): cornice decorata da elementi gigliati, alternati a palmizi stilizzati (lavorazione meccanica - Cornely - ad imitazione del punto catenella avvolta; lavorazione manuale ad ago, punti raso, passato)

  • OGGETTO decorazione a ricamo
  • MATERIA E TECNICA filo di seta/ ricamo
    lana/ panno
  • MISURE Altezza: 8.3 cm
    Larghezza: 21 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Milanese
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria del Costume
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE In linea con il gusto storicistico del periodo, l'esemplare in oggetto ripropone modelli di derivazione medievale. Eseguito con probabilità nell'ambito della casa di moda milanese Haardt et Fils per la confezione di capi esclusivi, così come dimostrano diversi figurini provenienti dall'atelier milanese, ad oggi conservati presso l'archivio cartaceo custodito dalla Sig.ra Raffaella Podreider (figlia della donatrice). Pertinente, nello specifico, il confronto con i modelli ispirati ai mosaici della Basilica di San Marco a Venezia, o alle decorazioni giottesche della cappella Scrovegni di Padova. Dall'osservazione dell'intero campionario, emerge un utilizzo frequente della macchina Cornely, impiegata non solo per il montaggio di cordoncini e soutaches, ma anche per l'esecuzione di punti di ricamo "costruiti" e tridimensionali (come il punto catenella avvolta, riscontrato nel caso in oggetto)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900344228-33
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2015

FA PARTE DI - BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1905 - ca 1910

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE