Via di campagna con cipressi. paesaggio con alberi

dipinto, 1863 - 1865
Giuseppe Abbati
1836/ 1868

Paesaggi: paesaggio di campagna. Piante: ulivi; cipressi

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 28 cm
    Larghezza: 38 cm
  • ATTRIBUZIONI Giuseppe Abbati
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria d'Arte Moderna
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Citata anche col titolo "Via di campagna con cipressi" o "Strada toscana", l'opera è esposta per la prima volta a Roma nel 1956. La datazione proposta da Dini (1981) è intorno al 1863, cioè al periodo in cui Abbati dipinge, oltre che a Castiglioncello, anche nei dintorni di Firenze: proposta convincente se si confronta questo dipinto ad altri capolavori di quegli anni come " Le mura di San Giminiano" o "La via di Montughi" di Abbati o la si mette in rapporto con "Radura nel bosco" di Sernesi, opera concepita probabilmente negli anni del sodalizio artistico di Piagentina. Un soggetto analogo è poi svolto in "Olivi e cipressi", opera resa nota da Cecchi nel 1927 che reca sull'altra faccia la "Veduta di un fiume" (cfr. Durbè). Esiste poi una versione quasi identica a questa, fonte di confusione: Dini (1987) la colloca infatti alla Galleria d'arte moderna di Firenze ma quell'opera proviene dalla collezione Panichi, e non dalla collezione Ambron, che Dini colloca invece alla galleria d'arte moderna di Roma dove è invece rimasta solo fino al 7/12/1979 per passare poi alla sede attuale alla Galleria d'arte moderna di Palazzo Pitti
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900342212
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1999
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sulla tela in basso a destra - G. ABBATI - corsivo - a pennello -

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giuseppe Abbati

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1863 - 1865

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'