Zofia Zamoyska Czartoryska sul letto di morte

statua, post 1837 - ante 1844
Lorenzo Bartolini
1777/ 1850

Modello in gesso di una statua di donna distesa sul letto funebre, con le mani intrecciate appoggiate in grembo, grande al vero

  • OGGETTO statua
  • MATERIA E TECNICA gesso/ modellatura
  • ATTRIBUZIONI Lorenzo Bartolini
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria dell'Accademia
  • LOCALIZZAZIONE Monastero di S. Niccolò di Cafaggio (ex)
  • INDIRIZZO via Ricasoli, 58/60, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il monumento fu ordinato a Bartolini dal marito e dai figli della contessa polacca Sofia Zamoyska morta a Firenze nel 1837. Nel giugno di quell'anno il modello della defunta sul letto di morte doveva essere già pronto se il figlio si lamenta, in una lettera all'artista, per le pieghe scomposte della coltre funebre, secondo lui poco consone alla dignità della donna. Invero, il particolare, dovuto alla sensibilità di Bartolini di copiare dalla natura "vivamente e veramente con facilità e con rara semplicità", come lui stesso diceva, esalta il tono spirituale e solenne del monumento, di straordinaria qualità esecutiva, sebbene l'artista avesse lavorato solo alla testa della donna, nell'esecuzione marmorea. Il monumento fu collocato il S. Croce nel 1844
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900337784
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Galleria dell'Accademia di Firenze
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1995
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2013
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Lorenzo Bartolini

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1837 - ante 1844

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'