altare di Ruschi Domenico detto Portogalli (ultimo quarto sec. XVIII)

altare, ca 1781 - ca 1781

Altare con base mistilinea, plinti con scudi araldici, colonne tortili, capitelli corinzi; timpano spezzato a volute

  • OGGETTO altare
  • MATERIA E TECNICA marmo/ scultura
    Stucco
  • ATTRIBUZIONI Domenico Ruschi Detto Portogalli
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Maria del Carmine
  • INDIRIZZO piazza del Carmine, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Nella ricostruzione della Chiesa successiva all'incendio del 1771, nel transetto, al posto delle preesistenti cappelle Bausi, Lanfredini e Manetti, si progettò una unica cappella di patronato Manetti. La cappella, situata a destra della maggiore, e dedicata a San Giovanni Battista, fu rinnovata dalla famiglia Manetti nel 1781, come sappiamo dalla lapide sulla destra. Lo schema è analogo a quello della cappella del Crocifisso della Provvidenza. Gli stucchi furono eseguiti da Domenico Ruschi detto il Portogalli, che qui come in altri interventi fiorentini tra i quali i lavori per la villa del Poggio Imperiale e per l'oratorio di San Filippo Benizzi è affiancato da altri collaboratori tra i quali il fratello Giuliano. Sull'altare è una tela di Francesco Gambacciani, raffigurante "la Vergine che dona l'abito a Bonagiunta Manetti" atto di celebrazione verso l'illustre antenato, uno dei sette santi fondatori dell'Ordine dei Servi di Maria.Una ulteriore documentazione per gli stemmi della casata, si rinviene nel sepoltuario di Michelangelo Buonarroti il Giovane,dove troviamo disegnato lo stemma e la seguente scritta di identificazione "Cappella di Manetto et Filiorum a man manca della grande" ove si intende la cappella maggiore
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900306154
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1994
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Domenico Ruschi Detto Portogalli

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1781 - ca 1781

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'