decorazione plastica, 1913 - 1913

Trabeazione con fregio modanato e quattro metope a rilievo per lato. Architrave con, negli angoli, formelle in marmo terminanti a palmette e caricate da un riquadro in bronzo con una clessidra. Cornice ad ovuli. In facciata, nell'architrave, riquadro con iscrizione

  • OGGETTO decorazione plastica
  • MATERIA E TECNICA bronzo/ fusione
    Marmo
    pietra/ scultura
  • ATTRIBUZIONI Enrico Dante Fantappié: disegnatore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Cimitero monumentale delle Porte Sante
  • INDIRIZZO Via delle Porte Sante, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La cappella, su disegno dell'architetto fiorentino, è coeva alla cappella Sbertoli sempre nel Cimitero delle Porte Sante, e segue di un anno la cappella Ranieri Biondani, anch'esse del Fantappié. Anche per questa cappella il Fantappié "ad un impianto architettonico tradizionale" inserisce decorazioni di gusto secessionista che per Carlo Cresti assumono "soltanto il valore di gratuite sovrapposizioni" (Cresti, 1978). Una trabeazione classica con elementi coevi, nuovi, nelle metope dalla particolare forma. La clessidra, simbolo dello scorrere del tempo, in bronzo, dà colore alla severa composizione. Il Fantappié costruì numerosi villini ed edifici residenziali nella zona di via Masaccio a Firenze, oltre a realizzare l'arcone centrale al cimitero dell'Antella. Manifattura Fratelli Bencini, Firenze
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900303980
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1994
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Enrico Dante Fantappié

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1913 - 1913

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'