monumento funebre - ambito toscano (sec. XX)

monumento funebre,

Il monumento, circondato da un basso bordo, è composto da lastra tombale, statua collocata nella sua parte anteriore, due fioriere nella parte posteriore, tra le quali si erge il ceppo sormontato dalla statua del defunto

  • OGGETTO monumento funebre
  • MATERIA E TECNICA granito/ scultura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Toscano
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Cimitero monumentale delle Porte Sante
  • INDIRIZZO Via delle Porte Sante, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Alimondo Ciampi, accademico onorario dell'Accademia di Belle Arti di Firenze, fu autore dei monumenti ai caduti di Scandicci e Rufina. Espose alla Promotrice di Belle Arti di Torino dal 1908, e nel 1921 presenta a Roma l'opera "Il piedino ferito". Nella galleria d'Arte Moderna di Firenze è conservata una "Testa d'uomo" e nella galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma il bronzo "Formica". Della sua produzione citiamo ancora i gessi "Da mane a sera" e "Problema e soluzione" (Esposizione nazionale Firenze 1904) e il bronzo "Ofelia" del 1913. Espose nel 1933 a Firenze (Mostra personale Galleria d'Arte via Cavour)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA detenzione Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900300124-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1993
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sulla lastra tombale - CIAMPI - lettere capitali - a caratteri applicati -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE