ritratto di donna incoronata d'alloro (Laura ?)

dipinto, 1510/ 1520

n.p

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Palma Il Vecchio (?) (bottega)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Palatina e Appartamenti Reali
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO Piazza Pitti 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto raffigura una giovane donna ritratta a mezzo busto con il corpo di profilo e il volto rivolto verso lo spettatore. Sui lunghi capelli biondi è appoggiato una corona di alloro. Per questo attributo iconografico il ritratto è stato interpretato come ritratto di Laura, la donna amata e cantata da Petrarca. Stilisticamente si tratta di un'opera da attribuire ad ambito veneto, con un riferimento all'opulenza di forme della pittura del giovane Tiziano e di Iacopo Palma il Vecchio. Per il momento niente sappiamo dell'arrivo del dipinto nelle collezioni fiorentine, e conosciamo solo la provenienza ottocentesca dalla Villa del Poggio Imperiale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900297475
  • NUMERO D'INVENTARIO Inv.1890, 5990
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2007
  • ISCRIZIONI sul retro della tela - 825. (rosso minio) - numeri arabi - a stampa -
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1510/ 1520

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'