ritratto di Pierfrancesco de' Medici

dipinto, 1562/ 1565
Dell'altissimo Cristofano
notizie 1552/ 1605

n.p

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Dell'altissimo Cristofano
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO Piazza Pitti 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto, prima di giungere nell'attuale collocazione, è passato dal magazzino Staffieri (1954) e dagli Appartamenti di Pitti (1976). E' la copia del dipinto conservato in Inghilterra, nella regione di Derby Shire (Locko Park, collezione Drury Lowe). L'opera fa parte della serie di diciassette ritratti medicei che Cristofano dell'Altissimo consegnò alla Guardaroba generale tra il 1562 e il 1565, e che è citata dal Vasari nell'edizione del 1568 delle "Vite". Dopo il 1565 la serie fu arricchita di altri tre ritratti. Ne restano oggi quindici. Nel 1577 l'intera serie era esposta nella sala detta oggi delle Nicchie in Palazzo Pitti, dove la ricorda il Pezzano. La misura dei dipinti è esemplata su quella della serie Gioviana, copiata dallo stesso Cristofano dell'Altissimo nel 1552-1556. Il ritratto deriva da uno eseguito dalla bottega del Bronzino (inv. 1890, n. 868); la testa è invece copiata dall'Adorazione dei Magi di Filippino Lippi. Il prototipo però non raffigura il ritratto di Pier Francesco de' Medici
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900296118
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI davanti sulla tavola in alto - PETRVS FRANCISCVS MED. LAURENTII FILIVS - corsivo - a pennello - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Dell'altissimo Cristofano

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1562/ 1565

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'