altare, 1588 - 1588

Piedistalli, colonne, capitelli, trabeazione, timpano triangolare. L'altare presenta delle decorazioni: modanature, listelli, foglie d'acanto, volute e fiore dell'abaco

  • OGGETTO altare
  • MATERIA E TECNICA pietra serena/ scultura
  • ATTRIBUZIONI Giovanni Antonio Dosio (attribuito)
  • LOCALIZZAZIONE Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Dal diario di Agostino Lapini, preziosa fonte sulla ristrutturazione tardo-cinquecentesca dell'Oratorio di Gesù Pellegrino, si può rilevare la data di costruzione dall'altare Maggiore. La prima colonna fu collocata il 6 Febbraio del 1586. Naturalmente l'inizio dei lavori di ripristino dovevano aver avuto inizio dopo l'otto novembre del 1584 giorno in cui, come ricorda il suddetto diarista, il committente Alessandro de' Medici, cardinale ed arcivescovo di Firenze, visitando l'oratorio in occasione della Sacra Congregazione del Pellegrino manifestò la volontà di ridurlo "....a miglior forma..." I lavori dovevano essere portati a termine nel corso del 1588 se il 9 novembre di quello stesso anno l'edificio fu consacrato dal committente. Non ci sono pervenute notizie sull'architetto che eseguì i lavori. Il Fantozzi per primo, nel 1842, li riferì a Giovanni Antonio Dosio, attribuzione accolta dalla critica successiva
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900295414
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Giovanni Antonio Dosio (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1588 - 1588

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'