cuffia, 1900-1910

La cuffia è eseguita con una rete di macramè di forma rettangolare e di colore viola. Nella parte inferiore un nastro di moiré, fatto passare attraverso le maglie più rade lungo tutti i lati, dà la forma arricciata, creando l'effetto di una calotta stondata. Il nastro crea una decorazione a ciocche sul davanti e a coccarda sul retro. La galetta creata dall'arricciatura è costituita da fili intrecciati e ritorti e da magliette rotonde all' orlo esterno

  • OGGETTO cuffia
  • MATERIA E TECNICA filo di cotone/ merletto macramè
  • MISURE Lunghezza: 35 cm
    Larghezza: 20 cm
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Italiana
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo di Palazzo Davanzati
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Davanzati già Davizzi
  • INDIRIZZO Via Porta rossa, 13, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Come gli esemplari Inv. stoffe 2460 e 2461 la cuffia è eseguita con l'antica tecnica del macramè, modificata nel secolo XIX grazie al 'punto moderno', con il quale venivano eseguiti lavori quasi privi di nodi e con maglie molto ampie. La semplificazione del lavoro era coincisa con l'ampliamento della lavorazione del macramè anche in altre zone italiane ed europee, togliendo alla costa Ligure il primato avuto fin dal XVI secolo. Anche nelle accezioni più moderne restava un lavoro che richiedeva cognizioni professionali, maggiori di altre tecniche utilizzate in ambito domestico. Infatti era anche necessario un telaio particolare su cui svolgere il lavoro (Ricci). L'esemplare in collezione Inv. Stoffe 2470, indica la forma su cui veniva eseguito questo modello
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900294095
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA I Musei del Bargello - Museo di Palazzo Davanzati
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 2005
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1900-1910

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE