Sacra Famiglia con San Giovanni Battista bambino

dipinto, 1550 - 1599
Francesco Del Brina
1540 ca./ 1586

Personaggi: San Giuseppe; Madonna; Gesù Bambino; San Giovannino. Abbigliamento: veste; giubba. Attributi: (San Giovannino) croce con cartiglio. Oggetti: libro

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 135 cm
    Larghezza: 98 cm
  • ATTRIBUZIONI Francesco Del Brina
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Michele Di Ridolfo Del Ghirlandaio
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Uffizi
  • INDIRIZZO Piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto proviene dal convento di S. Bartolomeo a Monteoliveto, che potrebbe anche costituire la sua originaria collocazione, e non dal convento di Annalena (come sembra indicare il Venturi che, probabilmente, lo confonde con l'altro di soggetto e vicissitudini storiche simili, inv. 1890, n.8723, NCTN 0900293359). La composizione è stata attentamente analizzata dal Venturi, il quale la ricondusse alla mano del Brina, al quale era stata tolta dal Gamba. Il Venturi evidenzia le numerose fonti di ispirizione del pittore: la morbidezza delle forme deriva dal Puligo, la flessuosa ed elegante Vergine si ispira a moduli parmigianineschi. Altri particolari richiamano i modi del Pontormo e del Rosso. Lo studioso conclude dicendo: "Qui il Brina si presenta come pittore lezioso e smorfioso, cne traduce in troppo volute languidezze i raffinamenti lineari dei suoi modelli fiorentini"
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900293366
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2002
    2006
    2015

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Francesco Del Brina

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1550 - 1599

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'