Giudizio di Paride

dipinto, ca 1590 - ca 1595

Personaggi: Paride; Minerva; Venere; Giunone; Mercurio. Abbigliamento: classico. Attributi: (Paride) pomo. Attributi: (Mercurio) caduceo; calzari alati; petaso. Paesaggi: rocce; nuvole. Oggetti: panno di lino; panno. Vegetali: alberi

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA rame/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 51
    Larghezza: 73.5
  • ATTRIBUZIONI Ippolito Detto Scarsellino
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Uffizi
  • INDIRIZZO Piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Ippolito Scarsella, detto lo Scarsellino, cresciuto nel clima manieristico dell'ambiente ferrarese-parmense, impronta tutta la sua produzione ad un intenso cromatismo di tradizione veneta, in particolare del Veronese, da cui si lascia influenzare. La rotondità formale è desunta però da Tiziano, dal Bassano il gusto per le scene di genere e dal Dosso i suggestivi e fantasiosi lampeggiamenti di luce. Si tratta di punti solenni ed autorevoli che non riescono comunque a camuffare la vera natura, intima e popolaresca, portata più all'osservazione delle cose minute e familiari della quotidianità che alle sinuose movenze nelle quali atteggia le sue divine figure. Lasciando in ombra sulla sinistra il protagonista della scena, Paride. L'episodio in cui il principe pastore assegna il pomo d'oro a Venere conferendole il primato della bellezza sopra Giunone e Minerva, tra tutti i temi mitologici trattati dagli artisti, e' quello che ha goduto di maggiore popolarità
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900287653
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE L. 41/1986
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2002
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Ippolito Detto Scarsellino

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1590 - ca 1595

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'