San Martino dona parte del mantello al povero

rilievo,
Tino Di Camaino (e aiuti)
1285 ca./ 1337

Personaggi: San Martino. Figure: povero. Abbigliamento: contemporaneo: mantello. Armi: spada. Animali: cavallo

  • OGGETTO rilievo
  • MATERIA E TECNICA pietra serena
  • ATTRIBUZIONI Tino Di Camaino (e aiuti): disegnatore
  • LOCALIZZAZIONE Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il rilievo proviene da una cappella di patronato Baroncelli che si trovava nel tramezzo della chiesa, demolito nel 1566. La cappella è conosciuta attraverso il disegno dell'Archivio di Stato di Firenze (Fondo Strozzi Uguccioni, n. 1102), messo in relazione con Tino di Camaino dalla Brunetti, che individuava caratteri stilistici del periodo fiorentino (1318-1323) dell'artista. Considerando che la cappella é stata datata in base ai documenti tra il 1332 e il 1338 la Brunetti ipotizza che si tratti di un opera di un seguace fiorentino dell'artista o che addirittura Tino avesse mandato da Napoli,intorno al 1330, il disegno della cappella per essere poi realizzata da un maestro locale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà mista pubblica/ecclesiastica
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900284459
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE L. 41/1986
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1999
    2006
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Tino Di Camaino (e aiuti)

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'