cofanetto - bottega degli Embriachi (prima metà sec. XV)

cofanetto, ca 1400 - ca 1449

Cofanetto a forma di parellelepipedo con le pareti ornate da placchette con figure in atto di conservare. Il coperchio è rialzato a doppio tetto, ornato da intarsi alla certosina e dotato di un piccolo manico metallico. Alla base della parte a rilievo si trova un fregio intagliato con amorini che si tengono per mano su uno sfondo a foglie e sui lati corti con due scudi senza stemma

  • OGGETTO cofanetto
  • MATERIA E TECNICA LEGNO
    OSSO
  • MISURE Profondità: 9.8 cm
    Altezza: 14 cm
    Larghezza: 14.9 cm
  • AMBITO CULTURALE Bottega Degli Embriachi
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Statale d'Arte Medievale e Moderna
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Bruni-Ciocchi
  • INDIRIZZO Via S. Lorentino, 8, Arezzo (AR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il cofanetto appartiene a quella vasta produzione dell'Italia settentrionale nel periodo tardo gotico che ha la sua migliore espressione nei lavori realizzati dalla Bottega degli Embriachi. In queste caso la qualità assai distante da quella degli esemplari documentati dagli Embriachi, il fatto che gli alberelli tipici dei paesaggi embriacheschi sono ridotti ad una specie di coronamento stilizzato e che le figure delle placchette invece di illustrare un soggetto narrativo hanno solo valore simbolico e decorativo ci fanno ritenere che si tratti di un'opera tarda e di serie di questa bottega e di un'altra che ne imita la lavorazione
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900261710
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • DATA DI COMPILAZIONE 1993
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2016

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1400 - ca 1449

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE