Ritratto di Tommaso Sgricci. Ritratto di Tommaso Sgricci

dipinto, 1790 - 1799
Pietro Benvenuti
1769/ 1844

Dipinto

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 58.5 cm
    Larghezza: 50 cm
  • ATTRIBUZIONI Pietro Benvenuti
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Statale d'Arte Medievale e Moderna
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Bruni-Ciocchi
  • INDIRIZZO Via S. Lorentino, 8, Arezzo (AR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il ritratto è unanimemente attribuito a Pietro Benvenuti. A. Del Vita (1915) fu il primo a pubblicarne la foto, senza alcun riferimento critico. La prima attribuzione si deve invece ai Thieme-Becker (1909), che lo citano nel repertorio delle sue opere. È poi il Salmi (1921) a parlarcene più diffusamente e a darcene una descrizione puntuale. Tommaso Sgricci fu un letterato aretino divenuto famoso come poeta improvvisatore. Morì nel luglio del 1836 a 47 anni. Il ritratto risale a quando il poeta aveva poco più di venti anni, ed è quindi collocabile entro il primo decennio del XIX secolo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900258150
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2016
  • ISCRIZIONI Sul retro, cartellino con scritta a mano - 65/ BENVENUTI SALMI 71/ 14/ RITR. DI TOMMASO/ SGRICCI TELA/ FUORI CATALOGO (successivamente cancellato) - corsivo - a penna -

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pietro Benvenuti

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1790 - 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'