BACCO EBBRO

statua, 1861 - 1861

statua

  • OGGETTO statua
  • MATERIA E TECNICA GESSO
  • MISURE Altezza: 132
  • ATTRIBUZIONI Pietro Lazzerini
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo dell'Accademia, già Palazzo del Principe
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Lazzoni C. segnalandolo nella "Prima Stanza dei Saggi", lo definisce "Bacco in atto di addormentarsi", opera eseguita come I saggio per il pensionato romano nel 1861. Tra i saggi presenti nella collezione carrarese e' una delle opere piu' riuscite. L'ebbrezza di Bacco fanciullo traspare da tutto l'atteggiamneto del corpo, come pure dai minimi particolari: la rilassatezza si trasmette fino allle dita, incapaci di trattenere la tazza; il busto, rilasciato, disegna una curva sinusoide, piena di simmetrie contrapposte; la gamba sinistra si insinua a squadra sotto la destra, per non cadere; infine, il viso e' atteggiato a una grazia delicata, che tuttavia trasmette il senso di inconsapevolezza prodotta dai fiumi del vino. Stilisticamente, l'opera si ispira alla tradizione neoclassica, interpretandola pero' in modo decisamente personale. Con essa Lazzerini fornisce anche una prova di estremo virtuosismo
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900254726
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Lucca e Massa Carrara
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni architettonici e per il paesaggio, per il patrimonio storico artistico e demoetnoantropologico di Pisa, Livorno, Lucca e Massa Carrara
  • DATA DI COMPILAZIONE 1991
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1999
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Pietro Lazzerini

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1861 - 1861

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'