imbarco di Cristoforo Colombo

dipinto, ca 1830 - ca 1830

N.P

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA porcellana/ pittura
  • ATTRIBUZIONI Pietro Bagatti Valsecchi
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Palatina e Appartamenti Reali
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO p. zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera che raffigura 'Colombo che sta per imbarcarsi nel porto di Palos per intraprendere il suo viaggio di scoperta abbraccia i suoi figli...', copia da un perduto dipinto di Pelagio Pelagi del 1821, fu eseguita su porcellana da Pietro Bagatti Valsecchi ed esporta a Brera nel 1830 (cfr. S. Pinto, La promozione delle arti, p. 1020). Il Bagatti Valsecchi, colto patrizio milanese dedito alla pittura su porcellana, smalto e vetro, si dimostra nellepoche opere a noi note, un raffinato interprete del gusto Biedermeier evidente nella maniera con cui è trattato, in questo caso, un soggetto storico asssai in voga nell'ambito della celebrazione degli uomini illustri, oltre che, nella delicata tecnica pittorica e nella scelta della cornice di bronzo raccomandata per questo genere di pitture dal maestro del Valsecchi, il Cigola
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900225907
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989

BENI CORRELATI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1830 - ca 1830

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'