tazza da impagliata di Andreoli Vincenzo detto Mastro Cencio (bottega) (sec. XVI)

tazza da impagliata, ca 1530 - ca 1535

Tazza dal corpo emisferico con costola orizzontale sporgente sotto il livello del labbro e poggiante su piede corto a listello sagomato. Il cavetto è ornato al centro con una V in capitale, il verso, sotto il labbro a la costola con un motivo doppio di denti di lupo a raggiera attorno al piede, e l'interno del piede è con tre serie di denti di lupo convergenti verso una A in capitale. Colori: turchino, ocra su smalto biancastro e lustro giallo lionato e rosso rubino

  • OGGETTO tazza da impagliata
  • MATERIA E TECNICA maiolica/ smaltatura
  • MISURE Diametro: 170 mm
    Altezza: 72 mm
  • ATTRIBUZIONI Andreoli Vincenzo Detto Mastro Cencio (bottega)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Statale d'Arte Medievale e Moderna
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Bruni-Ciocchi
  • INDIRIZZO Via S. Lorentino, 8, Arezzo (AR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Analogie: J. Giacomotti, Catalogue des majoliques des musèe nationaux, Paris, 1974, n. 692, Gubbio, c. 1530/35, Inv. Louvre OA1262; J. Giacomotti,scodella da partoriente Musèe Adrien Dubouchè, Limoges, Inv. 5450, Gubbio, c. 1530/35; T. Borenius, Catalogue of a collection of pottery belonging to W.H. Woodward, London, p. 5, fig. 1; C. Join Dieterle, Musèe du petit Palais, Catalogue des ceramiques I, 1984, n. 61. Per la fortuna del motivo a denti di lupo associato al lustro, vedere le produzioni di Deruta in G. Gardelli, Ceramica del Medioevo e del Rinascimento, Ferrara, 1988, p. 224, fig. 1 e AA.VV., Omaggio a Deruta, Monte San Savino, 1986, pp. 50-51, mm. 24, 25 del Museo comunale delle maioliche di Deruta, e p. 51, n. 26 del Museo regionale della ceramica umbra, Deruta. Altri esempi in G. Gardelli, A gran fuoco, mostra di maioliche rinascimentali dello Stato di Urbino, 1987, n. 7, da Pesaro, coppa; n. 8 id., piatto; n. 9, Deruta, piatto
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900224189
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • DATA DI COMPILAZIONE 1990
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2016
  • ISCRIZIONI Nel cavetto - A - lettere capitali - a pennello -

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1530 - ca 1535

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'