crocifissione con i dolenti, s. Onofrio e s. Margherita da Cortona

dipinto, 1342 - 1389

Affresco

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA intonaco/ pittura a tempera
  • MISURE Altezza: 530
    Larghezza: 300
  • ATTRIBUZIONI Giacomo Di Mino Del Pellicciaio (attribuito)
  • LOCALIZZAZIONE Chiesa di S. Francesco
  • INDIRIZZO Via P. Berrettini, 4, Cortona (AR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il frammento di affresco raffigurante la Crocifissione, cui è sovrapposto un altro affresco raffigurante "Storie di martiri" di scuola fiorentina del Quattrocento, venne realizzato dal senese Jacopo di Mino del Pellicciaio che iniziò nel secondo ventennio del secolo XIV una copiosa attività legata soprattutto agli ambienti francescani. L'affresco, in cui "Le figure in vista sono del tutto simili - afferma il Bollosi - a quelle della Crocifissione di santa Maria Maddalena a Città della Pieve" è databile tra il 1342 ed il 1389, periodo in cui è documentata l'attività dell'artista
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900222940
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici Paesaggistici Storici Artistici ed Etnoantropologici di Arezzo
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI Sul cartiglio - INRI - lettere capitali - a incisione - latino

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'