piviale, serie - manifattura fiorentina (inizio sec. XVII)

piviale, ca 1600 - ca 1610

Il modulo designativo, disposto a scacchiera, è costituito da un motivo cuoriforme dal quale si ergono tre steli floreali. Altri piccoli elementi floreali riempiono gli spazi vuoti

  • OGGETTO piviale
  • MATERIA E TECNICA seta/ damasco
  • MISURE Altezza: 130
    Larghezza: 271
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Fiorentina
  • LOCALIZZAZIONE Conservatorio di S. Caterina
  • INDIRIZZO via Garibaldi, 165, Arezzo (AR)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il tessuto preso in esame, databile agli inizi del XVII secolo, proviene probabilmente da una manifattura fiorentina, considerando infatti le numerose testimonianze figurative nella ritrattistica medicea (Gli Uffizi. Catalogo generale, Firenze, 1979, pp. 710-717). Questo tessuto costituisce una delle numerosissime varianti della tipologia "a mazze", cosiddetta per quei motivi geometrizzanti di barrette ornate di elementi floreali variamente disposte sulle superfici (Il Museo del tessuto di Prato, Firenze, 1976, pp. 111-113; B. Markowsky, Europeische Seidengewebe, 1976, Koln, tavv. 285-286). Il disegno di questo tessuto presenta strettissime affinità con un broccato del Museo del tessuto di Prato (op. cit., p. 118), vistosamente più sfarzoso considerando soprattutto la tecnica scelta per l'esecuzione
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico non territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900220686
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Architettonici Paesaggistici Storici Artistici ed Etnoantropologici di Arezzo
  • DATA DI COMPILAZIONE 1988
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1600 - ca 1610

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE