ritratto d'uomo

dipinto, ca 1820 - ca 1830

Ritratti: ritratto di giovane uomo leggente. Abbigliamento: soprabito grigio; giacca nera; cravatta bianca. Oggetti: libro

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 60 cm
    Larghezza: 61 cm
  • ATTRIBUZIONI Wilhelm Schadow Friderich
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria d'Arte Moderna
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il ritratto sembrerebbe essere quello di Rudolf Schadow, il fratello scultore dell'artista che visse a Roma fino alla morte (1822), come fa ipotizzare - oltre alla somiglianza fisionomica - il difetto della mano sinistra, ben visibile nella tela dopo il restauro. Giunto a Roma nel 1811 Wilhelm frequentò i pittori Nazareni dell'Accademia di San Luca e si considerava allievo di Thorvaldsen, che correggeva i disegni suoi e del fratello. Nel 1815, a conferma di questa amicizia, eseguì un quadro dove effigiò lo scultore danese, il fratello Rudolf e se stesso (Berlino, National Galerie). Acquisito mediante l'esercizio del dirittto d'acquisto presso l'Ufficio Esportazione di Firenze, (lettera ministeriale n. 7006 del 17 ottobre 1979)
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900196383
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1989
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1820 - ca 1830

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'