ritratto di Maria Luisa di Borbone

dipinto, ca 1775 - ca 1799

Cornice moderna dorata

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 86 cm
    Larghezza: 70 cm
  • AMBITO CULTURALE Ambito Toscano
  • LOCALIZZAZIONE Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto è una copia del ritratto di Maria Luisa di Borbone 1890/5172 della Galleria degli Uffizi (depositi; A.F.S. B.A.S. FI 336648); l'originale è quasi illeggibile a causa dello stato di conservazione. Questo era nato come pendant del 1890/2827 (Uffizi, depositi; A.F.S. B.A.S. FI 138619), che ritrae Pietro Leopoldo, Granduca di Toscana, seduto all'altro capo dello stesso tavolo. Maria Luisa sposò Pietro Leopoldo, che fu riconosciuto Granduca di Toscana nel 1765, e si trattenne a Firenze fino al 1790, quando partì per Vienna. Al periodo della permanenza fiorentina risalgono una serie di ritratti fra i quali il prototipo del nostro, molto più raffinato e curato nei particolari. Altre repliche del medesimo ritratto sono la 1890/2843, e i dipinti 1890/2818, 1890/2820, 1890/2826, in cui compare lo stesso cagnolino. Ascrivibile ad un mediocre copista attivo a Firenze nella seconda metà del XVIII secolo, forse un seguace di Filippo Lucci, che operava a Firenze attorno al 1780; il dipinto fu inviato in deposito nei locali della Provincia nel 1912 e, all'epoca, fu stimato 500 lire, analogamente ad un gruppo di altri ritratti, ascrivibili a copisti dei principali pittori attivi per la corte medicea e lorenese
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900194648
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1987
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2010

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1775 - ca 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE