paramento liturgico, insieme - manifattura viennese (?) (secondo quarto sec. XVIII)

paramento liturgico, ca 1725 - ca 1749

Una pianeta con stola, manipolo, borsa e velo di calice in taffetas rosa marezzato e impresso. Disegno simmetrico di grandi peonie e tralci fioriti. Fodere in taffetas giallo; galloni in seta e oro filato di cm. 3,5 e cm, 1,5. Sullo stolone della pianeta sono ricamate in canutiglia e laminette d'oro due croci e una stella decorata con falsi rubini. Piccole croci anche agli accessori

  • OGGETTO paramento liturgico
  • MATERIA E TECNICA seta/ taffetas
    seta/ marezzatura
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Viennese
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria del Costume
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il paramento sacro giunge a Firenze il 20 luglio 1868 da Parma (mandato n.503), in seguito allo spoglio dei palazzi ducali avvenuto in quegli anni. Il tessuto presenta la stessa tipologia di altre tre pianete dello stesso patrimonio parmense, realizzate in colori diversi (nn.87, 866, 871). Il tessuto non proviene però dallo stesso telaio; questo rosa risulta più grossolano come filati e lavorazione degli altri simili. Come decorazione è databile all'ultimo quarto del sec.XVIII; la pianeta presenta comunque tracce di rimaneggiamenti ottocenteschi, in cui probabilmente furono sostituite le fodere e rinnovati i galloni. Questi ultimi hanno una lavorazione tipica del secolo passato, frequente dagli anni '30 in poi
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900190805
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1982

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1725 - ca 1749

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE