San Pietro e San Paolo condotti al martirio

dipinto, 1606 - 1606
Fabrizio Boschi
1572/ 1642

n.p

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Fabrizio Boschi
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo del Cenacolo di Andrea del Sarto
  • LOCALIZZAZIONE Monastero di S. Michele a S. Salvi (ex)
  • INDIRIZZO via di S. Salvi, 16, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera viene dall'altare di sinistra dell'oratorio di Santa Maria della Certosa del Galluzzo, dove rimase sino alla soppressione napoleonica, per essere poi trasportata all'Accademia di Belle Arti a san Marco.Qui fu visto da Adolfo Venturi, il quale avanzò il nome di Rubens per i due angeli in alto. La Gregori ha precisato che tale affinità sarebbe dovuta non già ad un contatto diretto, bensì add una ricerca analoga a quella di Rubens nei suoi primi anni in Italia, da parte di artisti toscani come il Pagani, il Commodi e , parzialmente, il Cigoli.L'opera fu eseguita dal Boschi dopo il soggiorno romano
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900187488
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Cenacolo di Andrea del Sarto - Firenze
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1985
  • ISCRIZIONI sul recto della tela in basso a destra - "1606/ Fabrizio Boschi" - a pennello -

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Fabrizio Boschi

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1606 - 1606

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'