autoritratto

dipinto, ca 1667 - ca 1667

Figure maschili: uomo

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 85
    Larghezza: 76
  • ATTRIBUZIONI Van Bartholomeus Der Helst
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Corridoio vasariano
  • INDIRIZZO Piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'artista si raffigura a mezzo busto seduto con tavolozza e pennelli. Il dipinto entrò nella Guardaroba l'11 Febb. 1683 probabilemnte quale acquisto di Cosimo III de'Medici. Passò alla Galleria degli Uffizi nel 1704 nei cui inventari è successivamente registrato. L'artsta dal viso assai caratterizzato e vivace si è ritratto in atteggiamento spontaneo mentre si gira verso l'osservatore per fargli vedere un piccolo ritratto ovale femminile che iol De Gelder identifica Maria Enrichetta Stuart, moglie di Guglielmo II d'Oragne. Ne esiste una repòica di dimensioni minori nel museo regionale di Varsavia
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900186875
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 2001
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI nel fondo a destra - Dit is/ B van der/ helst/ fecit/ 1667 - corsivo - a pennello - latino

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Van Bartholomeus Der Helst

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1667 - ca 1667

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'