tavolo, 1662 - 1693
Leonardo Van Der
notizie 1687

Tavolo di ebano impiallacciato e intarsiato di legni vari e avorio. Il piano presenta un disegno di fiori, foglie e farfalle; le fasce, disegni di uccelli; i quattro piedi, a forma di colonna, hanno scanalature intarsiate in avorio e, nella parte bassa maschere di satiri. Stemma granducale sul sostegno a "X" tra i quattro piedi

  • OGGETTO tavolo
  • MATERIA E TECNICA Avorio
    legno di ebano/ intarsio
  • MISURE Profondità: 79 cm
    Altezza: 78 cm
    Larghezza: 117 cm
  • ATTRIBUZIONI Leonardo Van Der: esecutore
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo degli Argenti
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Pezzo non documentato ma che si può ascrivere a Leonardo Van der Vinne che nel 1667 eseguì lo stipo inv. n. 1521; i documenti della Guardaroba granducale contengono frequenti riferiementi a gruppi di tavoli intarsiati di questo tipo. Il pezzo qui considerato faceva parte di un gruppo di quattro pezzi di cui uno è a Detroit e due in coll. preivate. Questo tipo di tavolo, di origine fiamminga, fu secondo alcuni creato per la prima volta ad Anversa, ma essi furono prodotti anche in Germania, Francia e Inghilterra
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900135340
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1975
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Leonardo Van Der

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'