reliquiario, 1550 - 1599

Il reliquiario è costituito da un vaso di cristallo di rocca esagonale inciso con motivi decorativi vegetali e chiuso da un coperchio pure in cristallo di rocca, il tutto poggiante su una base esagonale di legno. Tanto il reliquiario quanto la base sono ornati da riporti in argento dorato. Tali riporti, sul coperchio si limitano a due piccole cornicette ritagliate a foglioline d’acanto e ad un coronamento costituito da quattro rami d’olivo intrecciati; sul vaso danno luogo, in basso, ad una cornicetta da cui si dipartono, in corrispondenza degli angoli, sei piccoli piedi a voluta, ed in alto, a un ampio fregio tutto intorno all’apertura del vaso, delimitato da due cornici e ornato da trafori e testine di cherubini, da cui si dipartono, in corrispondenza dei due angoli opposti, due piccole maniglie in forma di fitte volutine, ognuna delle quali ornata da una testa di cherubino; sulla base, infine, formano due cartelle lisce chiuse da crocette mistilinee parzialmente occultate da rami con bacche, e, in linea con le maniglie del vaso, due festoncini. Al vaso è assicurato mediante un cordoncino un sigillo di ceralacca

  • OGGETTO reliquiario
  • MATERIA E TECNICA legno/ tornitura
    cristallo di rocca/ incisione/ intaglio
    argento/ fusione/ cesellatura/ doratura
  • MISURE Altezza: 24.3 cm
    Larghezza: 12.3 cm
  • AMBITO CULTURALE Botteghe Granducali Fiorentine
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo degli Argenti
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO P.zza Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE K. Aschengreen-Piacenti attribuisce il reliquiario alle botteghe granducali, concordando con il Morassi per una distinzione di epoche (vaso, seconda metà del sec. XVI; base, sec. XVII, fine). E’ però possibile sostenere una contemporaneità tra reliquiario e base, e collocarli entrambi sulla fine del sec. XVII inizi del sec. XVIII
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900130506
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1977
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1550 - 1599

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE