Dio Padre benedicente

dipinto, ca 1575 - ca 1599

Personaggi: Dio. Figure: cherubini. Attributi: (Dio) libro aperto. Fenomeni naturali: nuvole

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tavola/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Santi Di Tito (attribuito)
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo Civico di Fucecchio
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Corsini
  • INDIRIZZO P.zza Vittorio Veneto, 27, Fucecchio (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Questa lunetta doveva probabilmente sovrastare una pala forse dello stesso autore, ora dispersa. Attribuita dai vecchi inventari della Sovrintendenza di Firenze ad Alessandro Fei detto il Barbiere, è stata attribuita dal Poggetto a Santi di Tito. In effetti in questa lunetta appaiono assenti le sovrastrutture tardomanieristiche che caratterizzano l'opera del Fei; vi compaiono invece quegli accenti puristici (con richiami da frà Bartolomeo e da Andrea del Sarto) e quella ricerca di naturalezza (soprattutto nell'epidermide dell'Eterno) che fanno di Santi di Tito uno dei più autorevoli pittori della controriforma a Firenze. La sicurezza nell'impostazione dei motivi citati ed anche il panneggio molto mosso dellacfigura dell'Eterno, fanno pensare per quest'opera ad una collocazione cronologica nella piena maturità dell'artista
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900116019
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1976

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Santi Di Tito (attribuito)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1575 - ca 1599

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'