ritratto di Jacopo Sansovino

dipinto, ca 1566 - 1599

Ritratti: Iacopo Sansovino. Abbigliamento: veste; fodero di pelliccia. Oggetti: compasso; torso marmoreo

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • ATTRIBUZIONI Jacopo Robusti Detto Tintoretto
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Uffizi
  • INDIRIZZO Piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Ricordato dal Borghini nel 1584 nella Collezione di Francesco I che lo aveva commissionato. Il Sansovino aveva circa ottanta anni nel 1566, anno probabile di esecuzione del dipinto. Secondo gli studiosi il dipinto fu inviato a Firenze dal Tintoretto, nel 1566, in occasione della sua nomina ad accademico delle arti del disegno insieme e Tiziano, Palladio, Danese Cattaneoe Battista Zelotti. A Wiemar, Staatliche Kunstsammlungen, (G. 418) è conservato un dipinto preparatorio di Jacopo Tintoretto del 1556 ca
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900099584
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1978
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1987
    2002
    2006
    2015
  • ISCRIZIONI ai lati della testa - IACOPO TATTI SANSOVINO - lettere capitali - a pennello -
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Jacopo Robusti Detto Tintoretto

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1566 - 1599

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'