ciborio, post 1500 - ante 1510

Ciborio a forma di tempietto esagonale, coronato da una cupola con costoloni in rilievo, lanterna esagonale raccordata con volute e con alto tetto sorreggente una sfera con croce. Sul tamburo, con cornicione sporgente, sono una testa di angiolino alata (al centro di ogni lato) ed, ai vertici, alcuni vasi lignei dorati. Ogni faccia della base è costituita da una tavola dipinta a tempera. Intorno ad ogni dipinto è una cornice a piccole foglie allineate e sovrapposte, mentre agli angoli vi sono pilastri scanalati e dorati, sormontati da capitelli corinzi

  • OGGETTO ciborio
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ doratura/ pittura
  • MISURE Altezza: 134 cm
    Larghezza: 80 cm
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Toscana
  • LOCALIZZAZIONE Monastero di S. Maria
  • INDIRIZZO v. G. Mazzini, 5, Rignano sull'Arno (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Notevole manufatto ligneo la cui datazione, che il curatore della scheda colloca all'inizio del sec. XVI, risulta modificata, a penna, e ricondotta alla fine dello stesso secolo; la decorazione delle facce laterali è opera di un artista di chiara educazione fiorentina e non va oltre il secondo/terzo decennio del sec. XVI. Il ciborio era posto sull'altare maggiore nei secc. XVI e XVII ma, quando all'inizio del XVIII la chiesa subì nuovi interventi radicali per farle assumere un aspetto barocco, fu utilizzato per coprire il fonte battesimale; a questo momento risale la sostituzione dello sportello originale con quello attuale raffigurante il Battesimo di Cristo, per adeguarlo appunto alla nuova destinazione. Anche le altre figure sono in parte ritoccate; aggiunte e sostituite in epoca recente sono alcune parti decorative in legno della parte superiore (vasi, testine angeliche, volute), come testimoniano le foto della Sovrintendenza nr. 1749, 1795, 1796, anteriori al restauro
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900098714-0
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1978

BENI COMPONENTI

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - post 1500 - ante 1510

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE