Cristo portacroce

dipinto, 1500 - 1510
Ludovico Carracci
1555/ 1619

n.p

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 96 cm
    Larghezza: 77 cm
  • ATTRIBUZIONI Ludovico Carracci
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Museo del Cenacolo di Andrea del Sarto
  • LOCALIZZAZIONE Monastero di S. Michele a S. Salvi (ex)
  • INDIRIZZO via di S. Salvi, 16, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Inventariato nel 1890 come copia del secolo XVIII da originale imprecisato, sembra identificarsi col soggetto inciso in controparte dal Verri per la Raccolta di quadri del granduca Leopoldo, un dipinto che, a quel tempo in Palazzo Pitti, portava l'attribuzione a Mario Carracci (vedi anche l'Inventario del 1698) ma alla fine dell'Ottocento veniva relegato fra gli ignoti, così da sperdersi nei magazzini. Esso veniva infatti dato per disperso da E. Borea (1975) la quale tuttavia poco dopo lo identificava nella tela qui considerata. Naturalmente le condizioni del dipinto non consentono di stabilirne la paternità né se si tratti di originale o di copia. A questo punto appare chiara la relazione tra questo Cristo portacroce attribuito tradizionalmente a Ludovico Carracci e l'altro già di Leopoldi de' Medici (Inv. n. 559; Borea, 1975, p. 48) che nell'Ottocento era agli Uffizi, anch'esso all'epoca attribuito a Ludovico (Inv. 1067, c. 22), ma nel 1881 al Ligozzi, mentre nel Seicento era stato comperato come Annibale
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900039818
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Cenacolo di Andrea del Sarto - Firenze
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1975

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Ludovico Carracci

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1500 - 1510

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'