Cristo crocifisso

croce d'altare,

Personaggi: Cristo. Abbigliamento: perizoma. Oggetti: cartiglio

  • OGGETTO croce d'altare
  • MATERIA E TECNICA marmo/ scultura/ intarsio
    alabastro/ scultura
  • AMBITO CULTURALE Bottega Toscana
  • LOCALIZZAZIONE Pescia (PT)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La croce, oggi appoggiata sul bancone nella sagrestia dei canonici, era sistemata sulla trabeazione del ciborio dell'altare della cappella del Santissimo Sacramento, fu tolta per dare maggiore visibilità alla tavola retrostante raffigurante la Madonna con Bambino in trono e santi dipinta da Pier Dandini. Il crocifisso è opera di artigianato toscano, condotto con discreta tecnica, stilisticamente riferible al gusto della seconda metà del Settecento. Le incongruenze formali riscontrate con il tabernacolo fanno propendere per una esecuzione diversa e una collocazione successiva al 1765 anno in cui il canonico Pietro Francesco Nucci donò alla cattedrale l'altare
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente religioso cattolico
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900037042
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i beni artistici e storici delle province di Firenze, Pistoia e Prato
  • DATA DI COMPILAZIONE 1974
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
  • ISCRIZIONI sul cartiglio - I(ESUS) N(AZARENUS) R(EX) I(UDAEORUM) - lettere capitali - a solchi - latino
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE