divano - manifattura toscana (prima metà sec. XIX)

divano, 1800 - 1849

Divano in noce con gambe a sciabola e sommità dello schienale ricurva, tappezzeria in tinta unita

  • OGGETTO divano
  • MATERIA E TECNICA LEGNO DI NOCE
    tessuto
  • MISURE Profondità: 75 cm
    Altezza: 90 cm
    Larghezza: 178 cm
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Toscana
  • LOCALIZZAZIONE Villa medicea della Petraia
  • INDIRIZZO Via della Petraia, 40, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il divano proviene dalla villa di Castello in cui è inventariato dal 1852 al 1911. Si tratta di un discreto prodotto di artigianato ligneo della prima metà dell'Ottocento di linea tesa e sobria che si ispira a modelli di gusto ancora Luigi XVI (da notare le gambe sottili "a sciabola" leggermente ricurve). Nell'inventario dei mobili della Villa di Castello del 1860 e in quello del 1911 risulta imbottito di capecchio e crino, e coperto di stoffa a fiori
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900035857
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Villa medicea della Petraia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1973
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2016
  • LICENZA CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1800 - 1849

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE