console - manifattura toscana (ultimo quarto sec. XVIII)

console, ca 1775 - ca 1799

Consolle in legno intagliato e dorato con gambe rastremate, parzialmente scanalate e ornate di elementi fogliacei. La fascia è ornata di un fregio con elementi vegetali circolari, i dadi presentano ghirlanda; il piano è coperto di marmo verde di Genova

  • OGGETTO console
  • MATERIA E TECNICA legno/ intaglio/ doratura
    Marmo
  • AMBITO CULTURALE Manifattura Toscana
  • LOCALIZZAZIONE Villa medicea della Petraia
  • INDIRIZZO Via della Petraia, 40, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE La consolle è un elegante prodotto di gusto neoclassico. Gli intagli presenti lungo la balza e le gambe sono assai sobri: non presentano racemi rigogliosi ed arabeschi, tipici invece di molta produzione di tavoli di questo periodo (si ricordino ad esempio quelli eseguiti dalla bottega di Lorenzo Dolci per la corte lorenese a partire dal 1774 circa), bensì si compongono di un fregio con elementi circolari e vegetali nella fascia, presenti, questi ultimi, anche nelle gambe tornite e scannellate, tipiche della produzione toscana dell’ultimo quarto del Settecento. Notiamo quindi un certo rigore d’insieme, con un alleggerimento nella decorazione proprio del gusto neoclassico. Non si può determinare con certezza la città di produzione di tale manifattura, perciò più genericamente la si classifica come toscana
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900035840
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Villa medicea della Petraia
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1973
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 2006
    2016

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1775 - ca 1799

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE