ritratto di Francesco Maria II della Rovere

dipinto, ca 1572 - ca 1572

Ritratti: Francesco II della Rovere. Abbigliamento: contemporaneo. Interno. Oggetti: tavolo; tappeto da tavolo; elmo piumato; libri; pugnale; scudo; guanto di ferro

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 113
    Larghezza: 93
  • ATTRIBUZIONI Federico Detto Barocci
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria degli Uffizi
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo degli Uffizi
  • INDIRIZZO Piazzale degli Uffizi, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Il dipinto si ispira al ritratto di Francesco I della Rovere di Tiziano (Uffizi n. 926) proveniente anch'esso da Urbino. La datazione proposta dall'Olsen al 1572 è basata oltre che su motivazioni stilistiche, sull'inventario di Pesaro 1623 che dice che Francesco Maria fu effigiato dopo il ritorno dall'Armata, cioè dopo la battaglia di Lepanto. La datazione più tarda proposta da Boccia /Coelho è basata sull'analisi della bellissima armatura e sul fatto che il 1574 fu l'anno dell'incoronazione del Duca. Per via documentaria è noto un altro ritratto di Francesco Maria della Rovere dipinto da Barocci nel 1583 e spedito nello stesso anno a Firenze su richiesta del Gran Duca di Toscana (documenti pubblicati da Gronau). Questo ritratto non può essere però identificato con quello in esame, dipinto in precedenza e giunto a Firenze solo nel 1631. Al Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi (inv. 11581F r) si conserva uno studio di mani per il ritratto di Francesco Maria della Rovere, a carboncino, gessetto bianco, pastello marrone su carta cerulea. Una replica di scuola del Barocci si trova in Inghilterra, Alnwick Castle
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900034986
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Le Gallerie degli Uffizi
  • ENTE SCHEDATORE L. 41/1986
  • DATA DI COMPILAZIONE 1975
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1988
    2002
    2006

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Federico Detto Barocci

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ca 1572 - ca 1572

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'