Giuditta decapita Oloferne

dipinto, 1602 - 1602

Soggetti sacri. Personaggi: Giuditta; Oloferne; Abra. Abbigliamento: all'antica. Oggetti: spada; collana

  • OGGETTO dipinto
  • MATERIA E TECNICA tela/ pittura a olio
  • MISURE Altezza: 97 cm
    Larghezza: 79 cm
  • ATTRIBUZIONI Ligozzi Jacopo (1547/ 1626)
  • ALTRE ATTRIBUZIONI Gentileschi, Artemisia
  • LUOGO DI CONSERVAZIONE Galleria Palatina e Appartamenti Reali
  • LOCALIZZAZIONE Palazzo Pitti
  • INDIRIZZO piazza de' Pitti, 1, Firenze (FI)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE L'opera, firmata e datata, è stata commissionata al Ligozzi, intermediario di Vincenzo Gonzaga, duca di Mantova. L'opera deriva da un prototipo perduto di Raffaello. L'opera era stata attribuita alla Gentileschi nei cataloghi di Galleria del XIX secolo, fino a quando il Giglioli vi lesse la data e la firma
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Stato
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0900021763
  • NUMERO D'INVENTARIO Palatina 444
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della citta' di Firenze
  • DATA DI COMPILAZIONE 1973
  • DATA DI AGGIORNAMENTO 1987
    2006
  • ISCRIZIONI sui polsini della camicia di Giuditta - FECIT POTENCIA/ SUPERBOS - a pennello - latino
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO AUTORE - Ligozzi Jacopo (1547/ 1626)

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - 1602 - 1602

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'