monumento ai caduti - ambito bolognese (sec. XX)

monumento ai caduti, ante 1923/07/15 - 1923/07/15

Piccola cappella in muratura intonacata, dalle forme semplici. All'esterno, ai lati di ogni parete, sono posizionate due lesene lineari dipinte di grigio, mentre le pareti sono bianche. La facciata è caratterizzata da un porta d'ingresso contornata da una cornice semplice in pietra grigia, sopra si aprono tre piccole finestrelle rettangolari (anche sul retro). La facciata è conclusa da un timpano con cornice modanata in pietra grigia. Sulla parete nord-ovest, al centro, è fissata una piccola lapide in marmo bianco

  • OGGETTO monumento ai caduti
  • MATERIA E TECNICA MARMO BIANCO
    PIETRA
    muratura/ intonacatura
  • AMBITO CULTURALE Ambito Bolognese
  • LOCALIZZAZIONE Tempio votivo ai caduti della prima guerra mondiale
  • INDIRIZZO Via Pietrafitta, Grizzana Morandi (BO)
  • NOTIZIE STORICO CRITICHE Dopo la donazione al Comune, avvenuta per mano del Cavalier Emilio Veggetti, l'oratorio fu dedicato nel 1923 ai caduti della prima guerra mondiale, al suo interno sono conservate le lapidi. Queste ultime furono rifatte nel 1971-72 con i nomi dei caduti e i luoghi del loro sacrificio, ai quali furono aggiunti anche i caduti del secondo conflitto. Attualmente l'oratorio è inagibile perché in cattivo stato di conservazione. I non pochi caduti di Grizzana e Pian di Setta sono ricordati nelle lapidi poste sulla parete dell’Oratorio costruito in loro onore, ove oltre al sottotenente Deodato Bonfiglioli ed al sergente Paolo Panelli sono i nomi di altri 19 soldati grizzanesi, sul totale di 162 caduti stimati per l’intero territorio comunale. Bibliografia: "COMUNE DI GRIZZANA. Inaugurazione del Tempio Votivo in onore dei caduti per la Patria", Tipografia Riccardo Lanzarini, Vergato, Grizzana 15 luglio 1923; G. Coccolini, "Grizzana Morandi, un Comune nell’Appennino bolognese”, Bologna 1999, pp. 186, 244; C. Cappelletti, "La mia Grizzana", Tinarelli Editrice, 2009, pp. 177, 247
  • TIPOLOGIA SCHEDA Opere/oggetti d'arte
  • CONDIZIONE GIURIDICA proprietà Ente pubblico territoriale
  • CODICE DI CATALOGO NAZIONALE 0800577541
  • ENTE COMPETENTE PER LA TUTELA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la citta' metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
  • ENTE SCHEDATORE Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Bologna Ferrara Forli'-Cesena Ravenna e Rimini
  • DATA DI COMPILAZIONE 2014
  • ISCRIZIONI lapide sulla parete nord-ovest, al centro - IN PVBBLICO CENOTAFIO/ IL COMVNE/ MVTAVA QVESTO SACELLO/ DONATO DA EMILIO VEGGETTI/ MCMXXIII - capitale - a solchi - italiano
  • LICENZA METADATI CC-BY 4.0

ALTRE OPERE DELLO STESSO PERIODO - ante 1923/07/15 - 1923/07/15

ALTRE OPERE DELLA STESSA CITTA'

ALTRE OPERE DELLO STESSO AMBITO CULTURALE

ITINERARI